Prime parole di Marco da bianconero

Accompagnato dal suo procuratore Sama, Marco Bernacci si è presentato agli organi di informazione con la conferenza tenutasi nel pomeriggio di ieri presso la sala stampa dello stadio Del Duca. Ad attenderlo circa un centinaio di tifosi.
Ecco le sue prime parole da bianconero:

«Voglio ringraziare l’Ascoli perchè è stata la società che più mi ha cercato e voluto. Ora io posso fare solo una cosa: rispondere sul campo. Sono una prima punta che lavora molto a livello di sponde, diciamo uno che ha qualità simili a quelle di Bjelanovic. Mi piace colpire di testa sia verso l’area avversaria, sia per far salire la squadra. Per me la stagione scorsa, inutile nasconderlo, è stata un’annata in chiaroscuro. Sei gol sono pochi per uno che fa della rete il suo mestiere. Peccato, perchè eravamo partiti bene e dopo la vittoria sulla Juventus eravamo arrivati addirittura secondi in classifica. Purtroppo ci sono state delle situazioni interne allo spogliatoio che non sono andate come volevamo e alla fine i playoff sono sfumati».

Fonte: Mondo Picchio

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...