Bari-Ascoli 1-1

bari_ascoli_pesce.jpg

L’Ascoli, privo dell’Airone, fuori per squalifica, rimedia il terzo pareggio consecutivo in quel di Bari. Per il tabellino dell’incontro

BARI (4-4-2): Gillet; Belmonte, Stellini, Esposito, Antonelli; Galasso, Donda (38’ Sergeant), Gazzi (10’ st Tabbani), Rajcic; Lanzafame, Cavalli (19’ st Ganci). A disp. Spadavecchia, Loseto, Ladino, Bonanni. All. Materazzi

ASCOLI (4-4-2): Taibi; Aquilanti, Melucci (36’ st Minieri), Cioffi, Micolucci; Job, Luci, Di Donato, Pesce (41’ st Perrulli); Maniero (26’ st Guberti), Soncin. A disp. Bremec, Vitiello, Belingheri, Gauracs. All. Iaconi

ARBITRO: Pierpaoli di Firenze

MARCATORI: 6’st Pesce, 28’ st Donda (r)

Primo Tempo:

3’ Cavalli arriva in ritardo su un bel cross di Rajcic
23’ Lanzafame si libera in area bianconera ma la sua conclusione viene smorzata e finisce tra le braccia di Taibi
27’ Job prova il sinistro dalla distanza, Gillet blocca sicuro
31’ Rajcic imbecca splendidamente Galasso che perde il tempo per la battuta immediata, il suo destro di rientro non impensierisce più di tanto Taibi
35’ Antonelli in percussione centrale, Taibi lo anticipa in uscita bassa
36’ ammonito Job per gioco falloso
43’ Cavalli approfitta di un rimpallo e spara in porta, la sfera viene deviata sull’esterno della rete
44’ ammonito Rajcic per gioco falloso
45’ Maniero vince un duello aereo e serve Pesce, il suo sinistro da buona posizione si perde sopra la traversa
46’ ancora Pesce protagonista: si libera in area avversaria e calcia in porta, il palo ribatte la sua conclusione
Secondo Tempo:

1’ calcio d’angolo di Luci, Cioffi prova la rovesciata, sulla traiettoria interviene Maniero ma la sua conclusione viene rimpallata
6’ Ascoli in vantaggio: Maniero lavora bene un pallone sulla metà campo avversaria e serve Pesce, sinistro in corsa dell’esterno ascolano e Gillet è battuto
7’ Lanzafame prima ci prova di piede, Di Donato respinge sulla linea, poi di testa, palla fuori di un soffio
13’ ammonito Micolucci per gioco falloso, era in diffida, sarà squalificato
20’ ancora Pesce in percussione, l’esterno stavolta si incaponisce e perde l’attimo trascurando Soncin in ottima posizione
23’ ammonito Melucci per gioco falloso
24’ ammonito Tabbiani per gioco falloso
25’ Tabbiani in mezzo per Rajcic, pessimo il suo colpo di testa da buona posizione
28’ fallo di mano in area di Melucci, Pierpaoli fischia il penalty, tira Donda, Taibi tocca ma la palla finisce in rete
29’ ammonito Aquilanti per gioco falloso
37’ Ascoli in contropiede: Soncin serve Job, il camerunense prova la conclusione ma trova l’esterno della rete
48’ Soncin ha l’occasione per decidere il match, il suo destro però trova i piedi di Gillet

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...