Ascoli-Lecce 2-1

ascoli_lecce_blog.jpg

Dopo l’incubo di sabato scorso l’Ascoli torna alla vittoria e scaccia la crisi contro la terza forza del campionato. Il nostro Airone prende tante botte e fò il suo solito “lavoro sporco” procurandosi anche il rigore che Soncin traforma: avanti così! Forza Marco!

ASCOLI: Paoloni, Belingheri, Melucci, Giallombardo, Bernacci, Di Donato, Pesce, Sommese, Aquilanti, Micolucci, Soncin. A disp.: Pennesi, Guberti, Maniero, Nastos, Job, Luci, Cioffi. All.: Iaconi

LECCE: Benussi, Diamoutene, Zanchetta, Munari, Abbruscato, Giuliatto, Esposito, Ariatti, Valdes, Ardito, Schiavi. A disp.: Rosati, Boudianski, Polenghi, Cottafava, Mihoubi, Corvia, Vives. All.: Papadopulo

Arbitro: Sig. Velotto

Note: 5916 spettatori (4651 abbonati e 1265 paganti) per un incasso di 38.465,20 euro (24.038,70 euro quota abbonati e 14.426,50 quota biglietti).

Primo Tempo:

6’ grande intervento di Paoloni su tiro di Abbruscato;
9’ espulso Sommese forse per aver rivolto un’espressione irriguardosa all’arbitro;
20’ GOOOOL di Luca Belingheri da calcio di punizione deviato dalla barriera;
24’ ammonito Di Donato;
25’ pareggio del Lecce da calcio di punizione: tiro di Zanchetta deviato da Melucci;
33’ ammonito Giallombardo;
34’ ammonito Valdes per fallo su Melucci;
37’ ammonito Esposito per fallo in area di rigore su Bernacci: rigore per i bianconeri. Dal dischetto Soncin…GOOOOOL.

Secondo Tempo:

1’ il Lecce sostituisce Giuliatto con Corvia;
5’ ammonito Munari per fallo su Soncin;
9’ ammonito Zanchetta per fallo su Bernacci;
11’ occasione d’oro con Soncin che non riesce a deviare una palla invitante a due passi dalla porta;
12’ ammonito Corvia per fallo su Melucci;
15’ espulso Valdes per doppia ammonizione, la seconda per simulazione. Ristabilita la parità numerica;
22’ occasione da rete per il Lecce con Ariatti che di testa spedisce la palla sul fondo;
24’ il Lecce sostituisce Zanchetta con Boudianski;
27’ ultima sostituzione per il Lecce: fuori Schiavi, dentro Vives;
28’ per l’Ascoli esce Di Donato, entra Luci;
33’ l’Ascoli sostituisce Pesce con Nastos;
42’ occasione gol per il Lecce, decisivo e sicuro Paoloni;
42’ esce Soncin, entra Job;
46’ ammonito Boudianski per fallo su Belingheri;
47’ gran parata di Paoloni in tuffo su tiro di Corvia;
49’ manca un altro minuto di recupero;
50’ Ascoli batte Lecce 2-1.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...