Ascoli-Bari 2-0

Marco manca per poco l’appuntameto col sedicesimo goal stagionale ma fornisce un prezioso assist per l’1-0 di Guberti. Nella prossima partita, sabato 10 Marzo a Brescia, Marco incontrerà l’ex compagno si squadra Emiliano Viviano a cui noi tutti speriamo possa fare qualche “scherzetto”! FORZA AIRONE

ASCOLI: Taibi, Melucci, Guberti, Bernacci (43’ s.t. Raffaello), Nastos, Di Donato (35’ s.t. Belingheri), Sommese (27’ s.t. Pesce), Luci, Aquilanti, Siniscalchi, Soncin. A disp. Pennesi, Uliano, Bellusci, Gaeta. All.Iaconi

BARI: Gillet, Esposito, Lanzafame, Rajcic, Ganci (20’ s.t. Kamata), Gazzi, Strambelli (6’ s.t. Statella), Galasso, Marchese, Bonanni (22’ s.t. Santoruvo), Masiello. A disp. Spadavecchia, Santoruvo, Ladino, Stellini, Desideri.
All.: Conte

Arbitro: Sig. Cavarretta

Primo Tempo:
6’ buona occasione per l’Ascoli con Guberti che, di testa, manda la palla di un soffio al lato della porta difesa da Gillet;
10’ fallo di mano in area barese di Masiello: l’arbitro giudica il fallo involontario e lascia proseguire;
19’ Marco Bernacci non riesce, ad un passo da Gillet, a finalizzare un cross di Sommese e a trovare la deviazione vincente;
21’ gran tiro dai 20 metri di Sommese: bravo Gillet a deviare in angolo;
29’ conclusione debole di Luci da buona posizione: Gillet blocca con sicurezza;
30’ occasione per il Bari in contropiede: Lanzafame per Bonanni, che, dai 20 metri, non centra lo specchio della porta;
37’ tentativo di Lanzafame dal limite dell’area di rigore bianconera: palla di poco alta sulla traversa;
38’ Taibi salva il risultato: parata ravvicinata su tiro di testa di Lanzafame;
40’ ammonito Masiello;
43’ Rajcic salva sulla linea di porta un tiro di testa di Bernacci;
44’ ancora Ascoli con Soncin, che, di testa, colpisce l’esterno del palo;
16:45 termina in questo istante il primo tempo.

Secondo Tempo:

2’ GOOOOL di Guberti che porta in vantaggio l’Ascoli, col destro dai 20 metri;
5’ ammonito Bonanni;
6’ occasione gol per l’Ascoli con Nastos, che, di testa, manda la palla di poco fuori;
19’ secondo GOOOOL di Guberti, bellissimo tiro dai 25 metri;
28’ ammonito Kamata;
33’ altra occasione gol con Guberti, con la palla a fil di palo;
40’ calcio di rigore per l’Ascoli, sulla palla Soncin: para Gillet;
46’ Ascoli vicinissimo al terzo gol con Soncin;
Dopo 5’ di recupero termina la partita: Ascoli batte Bari 2-0.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...