BOLOGNA-JUVENTUS 1-2

Marco gioca solo una manciata di minuti nel finale…FORZA AIRONE, NON MOLLARE!

BOLOGNA (3-5-2): Antonioli; Moras, Castellini, Terzi; Zenoni (1’ st Marchini), Lavecchia (44’ st Bernacci), Mudingayi, Mingazzini (21’ st Carrus), Bombardini; Di Vaio, Marazzina. A disp.: Colombo, Britos, Lanna, Adailton. All.: Daniele Arrigoni

JUVENTUS (4-4-2): Manninger; Mellberg, Knezevic, Chiellini, Molinaro; Marchionni, Tiago (38’ st Camoranesi), Sissoko (15’ st Ekdal), Nedved; Iaquinta, Amauri (25’st Giovinco). A disp.: Chimenti, Ariaudo, Castiglia, Rossi. All.: Claudio Ranieri

Arbitro: sig. Trefoloni di Siena
Assistenti: Pirondini, Maggiani
Quarto uomo: Candussio

Marcatori: 12’ pt Nedved (Ju), 11’ st Nedved (Ju), 29’ st Di Vaio (Bo)

Note. Recupero: 1′ pt, 4′ st. Ammoniti: Molinaro (Ju, 23’ pt), Mudingayi (Bo, 17’ st), Carrus (Bo, 32’ st)

CRONACA DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO
7’ Mudingayi ferma Marchionni sulla destra, Bombardini lancia Marazzina che controlla e serve in area Di Vaio, il cui diagonale esce a lato del primo palo. Buona manovra rossoblù.
12’ Iniziativa di Nedved sulla trequarti destra: il ceko sguscia velocemente in area rossoblù e scarica un destro potentissimo che si insacca all’altezza del primo palo. Juventus in vantaggio.
22’ Punizione accordata alla Juventus: presunto fallo commesso da Lavecchia in area juventina, ma semmai è il rossoblù a venire colpito da Knezevic.
23’ Ammonito Molinaro: sgambetto a Lavecchia che l’aveva superato.
26’ Lavecchia resiste ad un contrasto con Sissoko e suggerisce in area Marazzina che finisce a terra: per Trefoloni si può proseguire, ma restano molti dubbi.
32’ Tiago lancia in profondità per Marchionni, che non riesce a controllare il pallone in acrobazia in area bolognese: la palla si perde sul fondo.
38’ Cross di Nedved dal vertice sinistro dell’area: sul secondo palo, Antonioli anticipa tutti in presa alta.
41’ Bombardini sfonda sulla sinistra, supera Mellberg e dal fondo mette in area un pallone insidioso che Knezevic in scivolata mette in corner.
43’ Cambio di gioco di Bombardini a servire Lavecchia che supera Molinaro e va al cross dal lato destro dell’area: sull’altro palo, Marazzina conclude in sforbiciata ma incrocia troppo la traiettoria e la palla si spegne sul fondo.

SECONDO TEMPO
1’ Nel Bologna, Marchini è in campo al posto di Zenoni.
8’ Palla filtrante per Marazzina che conclude in scivolata trovando Manninger pronto a chiudere lo specchio della porta in uscita bassa.
11’ Tiro-cross rasoterra di Nedved dalla sinistra: in area piccola, Antonioli non trattiene il pallone che si insacca in rete. È il gol dello 0-2.
15’ Primo cambio tra gli ospiti: Ekdal rileva Sissoko.
17’ Ammonito Mudingayi per un fallo a centrocampo su Mellberg: il giallo non ci stava.
20’ Trefoloni sorvola su un fallo ai danni di Lavecchia, poi la Juventus è pericolosa in contropiede ma Antonioli para la conclusione di Amauri.
21’ Carrus in campo al posto di Mingazzini.
23’ Tiago raccoglie una respinta della difesa e cponclude di prima intenzione: palla a lato del palo alla destra di Antonioli.
25’ Nella Juventus, Amauri cede il posto a Giovinco.
26’ Cross di Bombardini dalla sinistra, liscio di Tiago in area ospite ma Manninger rimedia in uscita bassa.
29’ Il Bologna dimezza le distanze. Carrus su punizione serve Di Vaio che di testa anticipa un avversario e prolunga la traiettoria battendo Manninger.
31’ Annullato un gol di testa segnato da Marazzina: segnalata una posizione di fuorigioco, ma l’attaccante forse era partito in posizione regolare.
32’ Ammonito Carrus.
35’ Magia di Marazzina a superare Mellberg, poi il suo passaggio al centro per Di Vaio viene intercettato in corner da Knezevic.
36’ Contropiede juventino con Iaquinta che entra in area, ma è efficace l’uscita bassa di Antonioli.
38’ Camoranesi in campo al posto di Tiago: ultima sostituzione nella Juventus.
39’ Marchionni ci prova dalla distanza: Antonioli respinge.
44’ Ultima sostituzione anche per Arrigoni: Bernacci subentra a Lavecchia.
45’ Di Vaio vince un contrasto, la palla carambola in area ma Bernacci viene anticipato da Manninger in uscita bassa.
47’ Occasione per Di Vaio che si libera al tiro dal limite dell’area: Manninger è ben posizionato e blocca a terra.

Fonte: Paolo Villani su Bologna.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...